Facebook

TORNA AL CALENDARIO DELLE ATTIVITA'

192

VEDERE L'INVISIBILE

8  febbraio: Incontro aperto - 16 febbraio: Seminario esperienziale
  ore 15 - 10/18
via Roma 9 - Venaus-Valsusa (TO) Casa Reiki

“Solo coloro che possono vedere l’invisibile, possono compiere l’impossibile!”

Patrick Snow

C'è una barriera fra noi e ciò che non si vede...

una barriera che è possibile oltrepassare: esiste un “organo” nell'Essere Umano, che permette di penetrare l’invisibile, esplorarne il cuore profondo e scoprire l’identità di ogni cosa. 

Un “organo della Luce” preposto alla facoltà di percezione (e anche di trasmissione); che è parte integrante dell’anima umana: Baba Bedi lo ha definito Sensibilità Psichica, in luogo dei termini: sesto senso, percezione extrasensoriale, o del tradizionale “Terzo Occhio”. 

“La percezione totale ci fa “conoscere la realtà” di ogni forza e di ogni oggetto esistente. 

Non esistono più barriera tra noi e ciò su cui stiamo indagando: possiamo sentirne la melodia, il profumo, il gusto e conoscerlo intimamente e completamente. 

Scompare così il velo che separa l’invisibile dal visibile”. 

Baba Bedi XVI

Programma

8 febbraio - esposizione teorica: cos’è la Tecnica Vibrazionale e a cosa serve. Esercizi pratici di visualizzazione e ascolto, interpretazione, dialogo.

16 febbraio - approfondimento teorico: anatomia dell’anima umana; organi della Luce, organi vibrazionali e fisici. Cercare una domanda.

Parte dinamica: esplorazione dello spazio dentro e fuori. L’Arte di “ascoltarsi” attraverso gli organi fisici e il movimento (centratura e danza). Pratiche del “sentire e vedere”. Disegno. Trovare risposta. Interpretazione delle varie esperienze attraverso la simbologia oggettiva. Condivisone.

Conduce Piera Pareti: Trainer di Tecnica Vibrazionale, allieva diretta di Baba Bedi 

Posti limitati - si consiglia di prenotare: precedenza in ordine cronologico

INFO e prenotazioni: 3282138327 -  info@lafonteacquariana.org

 

 


facqLa Fonte Acquariana

Dal 1992 Centro studi e diffusione di Filosofia Acquariana,Tecnica Vibrazionale e Arte Psichica di Baba Bedi XVI Affinchè il sentimento ecologico possa svilupparsi nella collettività riteniamo che l'individuo debba progettarlo dentro di se. In sintonia col carattere della Nuova Era, diffondiamo la cultura che considera ogni essere vivente bisognoso di cure e di attenzioni.
STATUTO ASSOCIATIVO

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link CONTINUA