Facebook
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Esortazione

Si preparino le forze sopite
Si amplino le percezioni, si schierino le risorse, si ripuliscano i canali
Si alzino le armi!!

A voi, che state sulla soglia del Tempio a bussare, che ambite ad entrare con gli onori dei suoni di campane.
A voi che sperate in un prodigio senza agire se non nei casi più estremi.
A voi che di briciole di consapevolezza vi nutrite e delle quali vi pascete.
A voi tutti, Fratelli e Sorelle che attendete l’invito dello Spirito, IO mando un invito ad agire con tutte le vostre forze, con le risorse del vostro serbatoio animico, di tante vite vissute, di tante esperienza assimilata.
AGITE!! Con il coraggio che solo il cuore sa di avere.
AGITE, con la passione che solo la fiamma delle vostre aspirazioni sa alimentare!
AGITE, col cuore convinto e la mente pacata, affinché si spalanchi per voi la porta del Tempio e si mostri ai vostri occhi ardenti lo splendore del Fuoco che Illumina e si esprima innanzi a voi il prodigio che avete sempre cercato.
Ma il prodigio più grande solo voi lo potete attivare; dissipando i fumi delle vostre piccole beghe quotidiane, arrestando sul nascere i pensieri più bui con la Luce della vostra Anima.
Non perdete tempo, non sprecate lo spazio che vi circonda,
AGITELO!!
Usate il vostro senso del giusto per rendere Giustizia ai vostri sentimenti feriti, alla vostra Dignità umiliata.
Usate il senso del Bello per riconoscere la Bellezza in tutte le forme che Essa assume.
Usate la Delicatezza dei vostri gesti per trasmettere Armonia.
E se poi qualcuno cercasse, col cuore disgiunto dal proprio Essere Totale e con mezzi impropri d’infiltrarsi nel Tempio, senza averne acquisito il diritto e tentasse di carpirne i segreti, sarà indietro ricacciato dalla luce accecante del Sacro Fuoco.
Inutilmente tornerà al Tempio a bussare
Inutilmente implorerà di entrare.
Per entrare nel Tempio non si deve bussare, non occorre implorare.
Nel Tempio si accede quando il cuore riconosce la Sacralità del proprio Essere
L’intelletto lo onori e la carne si pieghi.

*Chiarimenti su quest’ultima esortazione

Onorare con l’intelletto rende Forza e Coraggio, infonde Fiducia Audacia
e rende arrendevole la materia

facqLa Fonte Acquariana

Dal 1992 Centro studi e diffusione di Filosofia Acquariana,Tecnica Vibrazionale e Arte Psichica di Baba Bedi XVI Affinchè il sentimento ecologico possa svilupparsi nella collettività riteniamo che l'individuo debba progettarlo dentro di se. In sintonia col carattere della Nuova Era, diffondiamo la cultura che considera ogni essere vivente bisognoso di cure e di attenzioni.
STATUTO ASSOCIATIVO

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link CONTINUA